La Scuola nel Bosco 2021

Riparte da Lunedi 19 al 24 Luglio “La Scuola nel Bosco”. L’iniziativa, promossa in collaborazione con la Regione Puglia, quest’anno avrà come tema “la multifunzionalità del bosco”.

Una settimana all’insegna dei laboratori didattici, dello sport e delle attività ludico-ricreative.

L’ iscrizione è a titolo gratuito!
È rivolto a tutti i bambini fra gli 8 e i 14 anni che vogliono trascorrere 6 giorni in bosco tra didattica e sport.
Educatori sono il dott. forestale Giovanni Di Stasio, il dott. agronomo Giovanni Casiero e il dott. Umberto Contini, che vantano come competenze esperienze in campo didattico come formatore ed esperienze pluriennali in campo didattico ambientale.
Come iscriversi: Le attività sono riservate ad un numero minimo di 15, massimo di 25 bambini/ragazzi e si svolgeranno presso il Parco Daunia Avventura – Località IL BOSCHETTO (Biccari).
La partecipazione è gratuita. Le iscrizioni devono pervenire a mezzo email a: info@dauniavventura.com. L’email deve contenere i seguenti dati: nome, cognome e data di nascita del partecipante, numero di cellulare del genitore (o di chi ne fa le veci). I ragazzi dovranno essere accompagnati entro le ore 09:00.
Questo il programma della settimana:

lunedì 19 luglio 2021

La funzione produttiva del bosco

docente: Dott. Agr. Giovanni Casiero – Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie

  • ore 9.00 Processo di produzione del legname “Dall’abbattimento dell’albero fino all’industria di destinazione”
  • ore 10.30 Merenda in bosco e ricreazione
  • ore 11.00 Processo di produzione della carta “Introduzione alla fabbricazione della carta: dal bosco alla scuola”
  • ore 12.30 Attività ludico-ricretiva (tiro con l’arco)
  • ore 13.30 Rientro dal bosco didattico

martedì 20 luglio

La funzione produttiva del bosco

docente: Dott. Agr. Giovanni Casiero – Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie

  • ore 9.00 Uso dei frutti e dei prodotti non legnosi del bosco “Perché i prodotti “non legnosi” creano economia forestale: funghi, tartufi, frutti, miele, oli essenziali, resine, erbe, sughero e altri ancora” un bosco è un serbatoio di risorse che in passato erano indispensabili per la vita dell’uomo, fornendo sia legna per scaldarsi che frutti per nutrirsi in tempo di carestia.
  • ore 10.30 Merenda in bosco e ricreazione
  • ore 11.00 Attività ludico-ricretiva (Parco Avventura)
  • ore 13.30 Rientro dal Bosco Didattico

mercoledì 21 luglio

La funzione protettiva del bosco

docente: Dott. Forestale Giovanni Di Stasio – Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Forestali

  • ore 9.00 Che cos’è il suolo? Stratificazione del terreno, suoi piccoli abitanti e loro importante contributo alla funzione protettiva del suolo (aerazione del suolo, biorisanamento, ecc.)
  • ore 10.30 Merenda in bosco e ricreazione
  • ore 11.00 L’importanza delle “radici”: Ancoraggio. Funzioni degli alberi a difesa del nostro territorio dal vento e dalle valanghe.
  • ore 12.30 Attività ludico-ricretiva (Bird Watching)
  • ore 13.30 Rientro dal Bosco Didattico

giovedì 22 luglio

La funzione protettiva del bosco

docente: Dott. Forestale Giovanni Di Stasio – Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Forestali

  • ore 9.00 Laboratorio di biologia: a cosa serve la fotosintesi e perché è tanto importante per noi? Estrazione della clorofilla dalle foglie e cromatografia su carta. La scoperta del giorno sarà che Il colore verde delle foglie è il risultato del mescolamento di colori diversi, che corrispondono a sostanze diverse, ben visibili alla fine di questa esperienza: alcune amano stare aggrappate alla carta e non sono per nulla attratte dall’alcool (rimangono in basso), altre preferiscono farsi sciogliere e trasportare più o meno facilmente (vanno verso l’alto).
  • ore 10.30 Merenda in bosco e ricreazione
  • ore 11.00 Attività ludico-ricretiva (Caccia al tesoro, alla scoperta degli animali e delle loro case)
  • ore 13.30 Rientro dal Bosco Didattico

venerdì 23 luglio

Salvaguardia dell’ambiente naturale

docente: Dott. For. Giovanni Di Stasio – Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Forestali

  • ore 9.00 Lettura condivisa del libro di fiabe “Boschi veri ed esseri fantastici della Puglia” Profumi luci ed ombre, impronte di storie che aprono agli occhi e ai passi dei piccoli il sentiero affascinante dell’avventura intellettuale. I loro piccoli passi ricalcano le orme di percorsi antichi; il legame con le tante infanzie che hanno preceduto la loro, crea la catena lieve e forte della continuità del sapere e del sognare.
  • ore 10.30 Merenda in bosco e ricreazione
  • ore 11.30 Attività ludico-ricretiva – Laboratorio multisensoriale: dipingere con colori naturali. Estrazione dei pigmenti dalle piante e dagli alimenti e loro utilizzo per la realizzazione di quadretti ad acquerello. Esperienza multisensoriale che trasforma il disegno in un gioco di indagine e conoscenza degli alimenti. Gli alimenti stessi potranno essere usati come timbri.
  • ore 13.30 Rientro dal Bosco Didattico

sabato 24 luglio

Ispirazione artistica e poetica

docente: Umberto Contini – Laurea in Lettere Moderne

  • ore 9.00 Laboratori didattici teatrali – Il laboratorio consiste nella costruzione di puppets semplici da costruire, che danno al bambino libero sfogo alla sua creatività. Inoltre ogni bambino scriverà una carta d’identità del puppet e avrà, alla fine del laboratorio, la possibilità di dare vita al suo puppet.
  • ore 10.30 Merenda in bosco e ricreazione
  • ore 11.00 Laboratorio di teatro – Un laboratorio di teatro in cui i bambini possono esprimere la loro creatività attraverso il corpo e la voce, dando vita anche a delle storie divertenti. Il laboratorio consiste nel lavoro sul corpo, sulle espressioni, sulle sensazioni e sulla creatività di ogni bambino.
  • ore 12.00 Lettura interpretata in bosco del libro “Boschi veri ed esseri fantastici della Puglia” Avvicinare i bambini ad un contatto più intimo e libero con la natura attraverso i racconti del libro.
  • ore 13.30 Rientro dal Bosco Didattico
By |2021-07-23T12:15:06+02:00Luglio 12th, 2021|Activities, Events, News|

Leave A Comment