Loading...
Regolamento2019-08-26T10:08:11+01:00

REGOLE E CONSIGLI PER LA SICUREZZA

Regolamento

ATTIVITÀ
Ogni utente inizia ed effettua la sua avventura solo dopo aver indossato a terra, sotto la guida e con le istruzioni del personale del Parco, un’attrezzatura specifica ed idonea a garantire la sicurezza, e cioè: imbrago, sotto casco e casco, longes, carrucola e guanti.
L’attrezzatura di cui sopra, fornita dal gestore del Parco Avventura, va scrupolosamente utilizzata secondo le regole e le procedure indicate dal personale al momento dell’ingresso nel parco.
È assolutamente vietato l’uso di attrezzature proprie.

ACCESSO AI PERCORSI DEL PARCO
L’accesso ai percorsi del Parco è consentito a tutti, ma soltanto alle seguenti condizioni.
L’utente–individuo consegna un documento di riconoscimento e compila un modulo predisposto nel quale:

  • Declina le proprie generalità;
  • Dichiara di essere in buone condizioni psicofisiche; in particolare, di non avere problemi cardiaci;
  • Dichiara di non aver assunto, nelle ore precedenti, alcool, medicinali o sostanze che compromettano la lucidità e la padronanza di sé.

Nel caso di gruppi, il modulo predisposto, compilato dal capo-gruppo, va controfirmato in forma leggibile da tutti i componenti del gruppo stesso.
L’utente minorenne può accedere ai percorsi del Parco solo se accompagnato ed assistito da un adulto che ne assume e dichiara sul modulo tutta la responsabilità per tutta la durata dell’esercizio acrobatico e della permanenza nell’area del parco.
L’utente diversamente abile sarà assistito, durante l’esercizio acrobatico, dal personale del parco.
Della sua presenza va dato un preavviso di qualche giorno onde predisporre al meglio l’accoglienza.
Tutti gli utenti, sia bambini che adulti, sono tenuti a partecipare ad un “briefing” iniziale obbligatorio.

BRIEFING A TERRA
Prima di accedere ai percorsi, tutti gli utenti, sia bambini che adulti, sono tenuti a seguire obbligatoriamente una spiegazione iniziale sull’utilizzo delle attrezzature fornite e sulle caratteristiche delle strutture sospese del Parco.
La partecipazione è obbligatoria anche per l’adulto che assiste il minore di cui ha dichiarato di assumere la responsabilità.

ASSISTENZA E SICUREZZA
Se le norme indicate nel briefing vengono osservate, la sicurezza contro le cadute dall’alto è assoluta.
Compatibili con un’attività che può definirsi “sportiva”, i rischi di piccole ferite/escoriazioni.
Operatori/soccorritori effettuano costantemente il controllo e la sorveglianza dell’utilizzo dei percorsi.
In caso di necessità e di richiesta di aiuto, l’intervento è immediato.
In caso di inosservanza grave delle norme e delle procedure indicate, l’utente può essere allontanato dai percorsi del Parco senza l’obbligo del rimborso del costo del biglietto.

BIGLIETTO
Il costo del biglietto d’ingresso al Parco comprende:

  • Noleggio dell’attrezzatura di sicurezza;
  • Permanenza nel Parco e attività sui percorsi per una complessiva durata temporale massima di due ore e mezza (gli orari, di inizio e termine della permanenza sono indicati sul biglietto);
  • Briefing e assistenza sul percorso.

Nel caso di interruzione dell’attività di avventura disposta dal gestore, per cause meteorologiche avverse o di sicurezza, allorquando il tempo da usufruire è superiore all’ora, verrà emesso un buono che dà diritto al completamento del percorso in altro giorno della stagione in corso.
Il costo del biglietto non è rimborsabile; Allo scadere delle due ore e mezza, l’utente è tenuto al rientro.
Un ritardo, superiore ai 15 minuti, comporta una penale di € 5,00.
Al rientro, occorre riconsegnare il biglietto di ingresso insieme con l’attrezzatura.
La riconsegna anticipata dell’attrezzatura è definitiva.

ABBIGLIAMENTO
Si consigliano tenuta sportiva in linea con la stagione e scarpe idonee.
Sono vietati: capigliature fluenti, foulard, orecchini pendenti.
L’attività, pur se praticata nel totale rispetto del regolamento, conserva una pericolosità intrinseca come qualsiasi attività sportiva o come l’utilizzo di strutture similari: l’utente può essere soggetto a infortuni di varia natura come distorsioni, strappi muscolari e/o escoriazioni o schiacciamenti, in genere di lieve entità.
La Direzione declina ogni responsabilità per danni a persone o cose non riconducibili al cattivo funzionamento dell’impianto.

STAGIONE 2019

Attività

PARCO DAUNIA AVVENTURA

Vivi la Natura!

  • Parco Giochi

  • Area Pic-nic

  • Free Wi Fi Zone